News Back

 

mcTER 2018: nuovi scenari per gli scambiatori a fascio tubiero

190 espositori per 1300 partecipanti: l’edizione 2018 di mcTER è stata un successo per Roen Est con l’organizzazione di diversi workshop relativi al mondo dell’energy saving, uno dei settori a più alto margine di crescita, con un volume di affari annuo di diverse centinaia di milioni di euro.

Roen Est ha presentato la nuova gamma di scambiatori a fascio tubiero HRE con tutte le loro diverse applicazioni: dallo scambiatore della sottofamiglia HR specifico per le applicazioni della cogenerazione, fino a quelli delle linee AIR e  BIO corredate di una nuova certificazione CE pensata per le applicazioni più performanti.

Il mercato di settore continua ad evolvere verso sostenibilità e risparmio energetico: sempre più spesso i costruttori di impianti propongono nuove tecnologie che uniscono macchine del settore HVAC con quello dell’heat recovery garantendo abbattimento dei consumi e delle emissioni di Co2.
Con una gamma vasta e completa per lo scambio termico ed in particolare con la serie HRE, Roen Est si conferma punto di riferimento del settore e solution provider per i costruttori e i clienti che ricercano tali caratteristiche.